Home Nota biografica Pubblicazioni Mostre iconografiche La Specola di Padova:
nascita di una casa-museo


Nella foto d’intestazione: Il gruppo del CAREGA e del PASUBIO (da sinistra a destra) visti dall’ ALTOPIANO DI ASIAGO




 

L’Astronomia e i suoi strumenti.
Da: Connoissance des Temps, Paris, de l’Imprémerie Royale, 1747.
Sullo sfondo l’Observatoire Royale di Parigi.


Ma sopra tutte le invenzioni stupende, qual eminenza di mente fu quella di colui che s’immaginò di trovar modo di comunicare i suoi reconditi pensieri a qualsivoglia altra persona, benché distante per lunghissimo intervallo di luogo e di tempo? parlare con quelli che son nelle Indie, parlare a quelli che non sono ancora nati né saranno se non di qua a mille e dieci mila anni? e con quale facilità? con i vari accozzamenti di venti caratteruzzi sopra una carta.

GALILEO GALILEI, Dialogo dei massimi Sistemi, 1632

 

 

 

 

 

 

 


(sito in aggiornamento)


 

© Luisa Pigatto